lunedì 26 ottobre 2015

ESPERTO RISPONDE. MUTUI: POSSO AVERE LIQUIDITÀ IN PIÙ CON LA SURROGA?


ESPERTO RISPONDE. MUTUI: POSSO AVERE LIQUIDITÀ IN PIÙ CON LA SURROGA?

Vorrei approfittare dei bassi tassi di interesse per chiedere una surroga del mutuo e ottenere condizioni migliori. Ma posso chiedere alla nuova banca anche dei soldi in più rispetto all'importo del vecchio mutuo? 

La surroga del mutuo non è altro che lo spostamento del mutuo da una banca all'altra, con una procedura semplificata: non viene iscritta una nuova ipoteca sull'immobile ma ci si limita ad aggiornarla, non ci sono costi per perizia e istruttoria né spese notarili. 

Ma, in virtù della semplificazione della procedura e dell'assenza di costi, con la surroga l'importo richiesto deve essere pari al residuo del vecchio mutuo. Se l'obiettivo non è solo di migliorare le condizioni di finanziamento ma anche quello di chiedere altri soldi, si può provare a rinegoziare  il mutuo con la stessa banca, senza spesa. 

Oppure procedere con la sostituzione del mutuo: il vecchio mutuo viene rimborsato ed estinto con le somme ricevute da un'altra banca con un nuovo mutuo. 

In questo caso è possibile chiedere della liquidità aggiuntiva, ma occorrerà sostenere le spese per la  la cancellazione della vecchia ipoteca ed eventualmente quelle per istruttoria e perizia, se richieste dalla nuova banca.