venerdì 12 agosto 2011

Quale mutuo per gli stranieri?

Secondo un'analisi condotta da Mutui.it, il broker online per la scelta del mutuo, degli ultimi sei mesi sui preventivi di mutuo richiesti on line per l'acquisto della prima casa, si è scoperto che oltre l'11% di questi arriva da cittadini di nazionalità straniera.

Quale mutuo per gli stranieri?Il mutuo più richiesto dagli stranieri in media è di 132mila euro pari all'80% del valore dell'immobile da acquistare e nel 54% dei casi preferiscono il tasso variabile (solitamente si vuole finanziare solo il 75% del costo totale dell'immobile).

Se confrontati con i valori medi italiani delle richieste di finanziamento per l'acquisto della prima casa, questi dati evidenziano l'interesse dei cittadini stranieri per immobili di valore inferiore rispetto alla media (165.000 contro 200.000 euro).

Si evince che pur di comprare casa gli immigrati accettano immobili più periferici, o in condizioni peggiori, e sono disposti ad impegnarsi in mutui più importanti.

Chi è lo straniero che chiede un finanziamento?L'immigrato che decide di comprare casa con un finanziamento si impegna con la banca per 25 anni e al momento della richiesta del mutuo ha 35 anni.

Nel nostro Paese a dominare la classifica sono i romeni con il 32,5% del totale: circa 1 mutuo su 3 fra quelli richiesti da stranieri proviene da cittadini della Romania.

Un dato spiegato dal fatto che i romeni sono in Italia la comunità straniera più grande (secondo gli ultimi dati Istat, si stimano per il 2011 997.000 Romeni in Italia, seguiti a grande distanza da 491.000 Albanesi che però richiedano solo il 5,73% dei mutui analizzati).

Analisi regionaleLe regioni dove si concentra la richiesta maggiore di mutui da parte degli stranieri sono quelle del Nord e del Centro Italia, Lombardia (25,80%) e Lazio (13,38%) su tutte. Seguono Emilia Romagna (12,61%), Veneto (11,15%), Piemonte (8,47%), Toscana (7,20%) e Friuli Venezia Giulia (3,12%).