venerdì 11 febbraio 2011

Come prevenire le truffe a danno delle carte di credito


Come prevenire le truffe a danno delle carte di credito

Le tipologie di truffa sono diventate sempre più numerose e sofisticate con il maggiore utilizzo delle carte di credito su internet.

Per prevenirle si possono fare le solite raccomandazioni relative all'attenzione e alla frequenza con cui si utilizza questo sistema di pagamento ma si possono dare anche informazioni più dettagliate.

Quando ritirate al bancomat attenzione che la struttura non presenti nessuna anomalia, su internet controllate che la pagina sia protetta (viene segnalato con il lucchetto in basso a destra) e non rispondete mai a richieste dati di dubbia provenienza.

La clonazione delle carte di credito

Sono vari i sistemi con cui si cerca di clonare le carte di credito durante il loro utilizzo classico.

Lo skimmer è un aparecchio che permette di leggere i dati della carta di credito che vengono poi utilizzati per clonarne una fittizia. Per questo è importante non perdere mai di vista la carta durante i pagamenti!

Il Trashing invece è la ricerca di scontrini di pagamenti gettati via. Dalle ricevute è possibile risalie ad informazioni sempre finalizzate alla clonazione della carta di credito. Attenzione allora a non lasciare per strada le vostre ricevute.

Le truffe a danno delle carte di credito su internet

Acquistare su internet con la carta di credito è considerato da molti pericoloso ma ormai con i nuovi sistemi di protezione e conoscendo i vari tipi di frode più diffusi possiamo sicuramente considerarlo un ambito perfettamente sicuro.

Le accortezze sono quelle di non rispondere mai a delle mail che ci richiedono informazioni personali, non utilizzate eventuali link presenti su queste mail ma se proprio siete curiosi aprite la pagina ridigitando l'indirizzo e cercate sempre di essere sicuri che la pagina sia sicura se dovete inserire i vosri dati bancari.