mercoledì 16 giugno 2010

Bancomat e Carte di Credito


Le carte di debito (ad esempio le carte Bancomat), le carte di credito e quelle prepagate ti consentono di effettuare i tuoi acquisti e prelievi di denaro, in Italia come in tutto il mondo a seconda del circuito di pagamento collegato alla carta, liberandoti dalla necessità - e dai rischi - di portare con te troppi contanti.

Con i servizi di internet e phone banking puoi informarti e operare con la tua banca (ad esempio chiedendo il saldo e i movimenti del conto, oppure facendo bonifici, ricariche telefoniche e operazioni di borsa), dovunque tu sia e in qualsiasi momento.

Si tratta di strumenti divenuti ormai di uso quotidiano, molto utili e sempre più semplici da usare, ma che richiedono notevoli investimenti alle banche per la continua evoluzione delle complesse tecnologie informatiche che sono alla base del loro buon funzionamento, e soprattutto della loro sicurezza.

Un argomento, quest’ultimo, su cui ciascuno deve fare la sua parte:

• la tua banca, offrendoti gli strumenti per gestire senza problemi i pagamenti e i prelievi tramite le carte e le operazioni eseguite con i canali remoti di internet banking o di phone banking;

• tu stesso, adottando i semplici accorgimenti suggeriti in questa Guida.

Anche tu, infatti, puoi avere un ruolo importante per evitare che dei truffatori approfittino in modo illegale delle tue informazioni riservate utilizzandole a tuo discapito. Vediamo come. Iniziamo con qualche raccomandazione generale, 3 semplici accorgimenti per la tua sicurezza.

Le informazioni e gli strumenti con cui accedi ai servizi della tua banca (password, PIN, codici, carte, ecc.) sono strettamente personali.

Custodiscili sempre con la massima attenzione e ricorda che ne sei responsabile!

Ricorda che la banca può contattarti telefonicamente, via e-mail o sms per darti informazioni, ma non ti chiederà mai di fornirle direttamente i tuoi codici di accesso ai servizi. Controlla regolarmente i tuoi estratti conto.

In questo modo puoi assicurarti che le operazioni riportate siano quelle realmente effettuate. In caso contrario contatta subito il call center della tua banca o rivolgiti alla tua filiale.

Nei casi in cui riscontri anomalie nei servizi o ritieni di essere stato vittima di una frode rivolgiti immediatamente alla banca, attraverso i contatti che ti ha fornito.

A tale scopo, segnati e tieni sempre a portata di mano i numeri di riferimento della tua banca, come ad esempio il numero verde del call center.

Per qualsiasi evenienza ricorda che il call center della tua banca ti fornisce supporto nell’utilizzo in sicurezza dei servizi della banca ed è accessibile in modo semplice e immediato sia da casa che dal tuo cellulare.