lunedì 31 maggio 2010

Conti Correnti Online e Home Banking


Crescente diffusione stanno conoscendo i conti correnti online e l'Internet Banking.

Grazie alle enormi opportunità messe a disposizione dalle attuali tecnologie, i correntisti che decidono di usufruire di questo servizio hanno la possibilità di accedere al proprio conto in qualsiasi momento, direttamente da casa propria o dal proprio ufficio.

Collegandosi a Internet, i titolari di un conto corrente online possono così eseguire gran parte delle operazioni sul proprio conto corrente che richiederebbero altrimenti la presenza fisica presso gli sportelli bancari.

Le operazioni che il correntista può eseguire possono essere di diverso tipo e sono opportunamente specificate nel contratto stipulato con l'istituto bancario di riferimento.

Tra di esse si possono ad esempio trovare:
* la gestione e consultazione del conto corrente,
* l'esecuzione di trasferimenti,
* bonifici,
* RID,
* la compravendita di azioni, ecc.


I conti correnti online comportano alcuni evidenti vantaggi per il correntista: gestendo il proprio conto tramite Internet, questi non ha infatti la necessità di recarsi fisicamente presso gli sportelli della propria banca, con evidente risparmio di tempo e fatica. L'Internet Banking risulta inoltre funzionale ad un elevato livello di personalizzazione.

Le banche offrono sempre più frequentemente ai propri clienti la possibilità di effettuare operazioni direttamente da casa o dal proprio ufficio, senza la necessità di recarsi di persona all'istituto bancario di riferimento.

Tali servizi, che prendono il nome di home banking o phone banking, a seconda del tipo di strumento utilizzato (rispettivamente, Internet per l'home banking, telefono per il phone banking), si rivelano spesso particolarmente utili per il cliente e risultano funzionali ad un considerevole risparmio di tempo e di fatica, anche se possono talvolta comportare prezzi aggiuntivi.