venerdì 28 maggio 2010

Come trovare un appartamento idoneo a essere ristrutturato e diviso in due bicamere


Comincerai innanzi tutto ricercando l’immobile nelle agenzie immobiliari del quartiere. In Edificare Immobili sono spiegati in modo esaustivo tutti i segreti professionali per rapportarsi agli agenti immobiliari in modo da ottenere il massimo da questo rapporto.

In questa sede, per agevolare la tua azione, mi limiterò a comunicarti una sorta di griglia che ti permetterà di passare al setaccio la mole delle proposte che riceverai e ti permetterà di perdere meno tempo nelle visite.

Appurato che l’appartamento deve misurare intorno ai 160 mq commerciali ed essere un tricamere (ovvero tre camere da letto), dovrà inevitabilmente possedere queste caratteristiche:

- l’immobile nel quale si trova non deve essere fatiscente, quindi anche se vecchio non deve presentare perdite di acqua dalle grondaie, macchie di umidità nei muri interni ed esterni, facciata scrostata, portone d’entrata guasto o altri difetti vistosi: deve essere stato costantemente sotto manutenzione;

- il riscaldamento non deve essere centralizzato, o se anche lo è l’assemblea condominiale deve aver lasciato aperta la possibilità di svincolarsi dalla centralizzazione altrimenti non potrai effettuare la divisione.

Diciamo che comunque le due unità ricavate potrebbero mantenere il vecchio riscaldamento pagando i millesimi di competenza, ovvero la metà dell’ammontare dell’appartamento intero, ma non ve lo consiglio anche se non lo escludo.

- non devono esserci vincoli da parte del comune o dell’assemblea condominiale che impediscano la divisione dell’immobile.

Ribadite agli agenti questi tre punti chiedendo un’indagine prima della visita qualora non fossero certi di poterveli garantire.

Opera in questo modo: visita tutte le agenzie della zona, non limitarti alle maggiori. Opera una seconda visita a distanza di un mese perché a volte gli affari nascono al momento. Non visitare tutti gli appartamenti che ti vengono proposti, ma solo quelli che superano l’esame della griglia che ti ho fornito.

Ricordati che mediamente per trovare un affare proficuo occorre valutare un centinaio di proposte.

A cura di Daniele Zagami
Autore di Edificare Immobili e Il Tuo Primo Business Immobiliare